Area Lupetti

La branca Lupetti è formata da bambini e bambine tra gli 8 e i 12 anni che si riuniscono in unità chiamate branchi. Il lupettismo è quella parte del percorso scout il cui metodo è declinato sulla base delle caratteristiche della fascia d’età.

Il metodo educativo del Lupettismo, proposto per la prima volta dal fondatore dello scautismo Robert Baden-Powell, nacque dopo il successo dello scautismo (inizialmente rivolto ai ragazzi di età maggiore), con l’intento di trasmettere anche ai bambini un’educazione retta e pragmatica attraverso strumenti semplici ma efficaci. Questi sono il gioco, l’imparare facendo, piccoli gruppi funzionali alle attività, l’utilizzo di un ambiente fantastico (la maggior parte dei Branchi utilizza una riduzione del testo Il libro della giungla di Rudyard Kipling a cui tutto viene riferito) che incorpora la cosiddetta morale indiretta o morale per tipi (in cui le scelte morali vengono presentate tramite i comportamenti dei personaggi del racconto), e la condivisione di alcune regole basilari per una quieta e laboriosa convivenza nel gruppo.

Questo metodo venne fortemente sviluppato da Vera Barclay, prima Akela d’Inghilterra, che ideò una vera e propria Legge del gruppo (Legge del Branco) e capì che un elemento fondamentale per la buona riuscita delle attività coi bambini doveva essere l’atmosfera respirata all’interno del gruppo; il primo ambiente formativo è la propria casa natale, la Barclay quindi ha coniato la dicitura famiglia felice per esemplificare l’ambiente vissuto dai fanciulli.

 

[catlist name=lupetti excerpt=yes excerpt_size = 150 date=yes numberposts=-1]

Lascia un commento